menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il camion rubato rinvenuto all'interno del capannone ad Ospedaletto Euganeo

Il camion rubato rinvenuto all'interno del capannone ad Ospedaletto Euganeo

"Rumori notturni dal capannone" C'era camion rubato dai ricettatori

I residenti lamentavano la baraonda proveniente dalla struttura in via Santa Croce ad Ospedaletto, affittata a due fratelli serbi, residenti ad Este. I carabinieri vi hanno trovato un trattore stradale compendio di furto

Nelle scorse ore, carabinieri dell'aliquota operativa della compagnia di Este, in collaborazione con il personale della stazione dei carabinieri di Montagnana, al termine di un'attività investigativa, hanno deferito in stato di libertà, per ricettazione in concorso, due fratelli serbi conviventi, residenti ad Este: D.D., 29enne, casalinga incensurata, e M.S., 39enne, separato, incensurato.

RUMORI NOTTURNI NEL CAPANNONE. L'interesse degli investigatori era da tempo incentrato su un capannone in via Santa Croce ad Ospedaletto Euganeo, poiché i residenti avevano segnalato alcuni movimenti anomali al suo interno in orari notturni.

UN CAMION RUBATO. A seguito di una perquisizione, delegata dalla procura di Rovigo, gli uomini dell'Arma hanno rinvenuto nel capannone (il cui contratto di locazione era intestato ai due fratelli) un camion marca Daf, modello XF 510 FT, dal valore di 80mila euro, compendio di un furto consumato il 30 maggio scorso a Lusia (Rovigo). Il mezzo, un trattore stradale, è risultato di proprietà di un 59enne di Villa Estense, ed è stato sequestrato, in attesa di essere restituito all'avente diritto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento