Controlli ai campi nomadi di via Longhin e Bassette: multe per i rottami d'auto

Il blitz di polizia e vigili urbani, venerdì mattina. Quasi una 50ina le persone identificate. Nel primo appezzamento sono state rinvenute le carcasse di una Lancia Y e una Renault Twingo abbandonate

Ore 7.40 di venerdì, polizia di Stato e Locale varcano l'ingresso del campo nomadi di via Longhin a Padova. Un paio d'ore più tardi il copione si ripete nel campo di via Bassette. Una 30ina le persone identificate e controllate nel primo, 25 nel secondo. Il blitz è però mirato anche alla tutela ambientale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

ROTTAMI D'AUTO. Quattro quindi le sanzioni amministrative staccate per il rinvenimento di due carcasse di auto, in abbandono nel campo di via Longhin. Quello che resta di una Lancia Y e di una Renault Twingo, divenute di fatto rifiuti eccezionali da smaltire con tutti i crismi e con il conseguente ripristino dei luoghi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Live - Nuovi contagi anche nel Padovano, Luca Zaia avverte: «C'è poco da scherzare»

  • Coronavirus, Zaia: «Siamo tornati da rischio basso a rischio elevato, lunedì inaspriamo le regole»

  • Coronavirus, Zaia: «Nuovi positivi e isolamenti, indicatori non buoni: siamo nella "fase limbo"»

  • Rovesci e forti temporali in arrivo in tutto il Veneto: "allerta gialla" della Protezione Civile

  • Dramma domenica mattina alle Terme: spara alla moglie e poi si uccide

  • Coronavirus, l'aggiornamento di giornata su contagi e ricoveri a Padova e in Veneto

Torna su
PadovaOggi è in caricamento