Auto irregolare nel campo nomadi di via Longhin, sequestri e sanzioni

La polizia locale con la collaborazione della polizia di Stato ha effettuato un controllo nel campo nomadi di Padova e ha scoperto diverse autovetture prive di copertura assicurativa e di carta di circolazione

Sabato mattina la polizia locale, Squadra Emergenze Sociali, con la collaborazione della polizia di Stato ha effettuato dei controlli sul campo nomadi di via Longhin.

TRUFFE E FURTI DEI NOMADI AGLI ANZIANI

I CONTROLLI. I residenti nel campo in più occasioni hanno utilizzato auto prive della copertura assicurativa, in completa violazione a quanto previsto dal Codice della Strada. Il controllo ha consentito di verificare che per una delle cinque autovetture, presenti sul piazzale antistante le casette, il proprietario non era in grado di esibire l'originale della copertura assicurativa; l'auto è stata quindi sequestrata. Inoltre il proprietario è stato sanzionato in quanto non esibiva la carta di circolazione del veicolo. Gli altri 4 veicoli sono risultati in regola con i documenti di circolazione. I controlli presso i campi continueranno anche per consentire il rispetto delle norme del codice della strada finalizzate allla sicurezza della viabilità.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Esce dal garage con la Porsche e si maciulla una gamba: grave incidente per un assicuratore

  • Gioca 5 euro, ne incassa 500mila: colpaccio col "Gratta e Vinci" in provincia di Padova

  • Tra incredulità e gioia: al ristorante Radici di Padova si presenta Martin Scorsese

  • Gravissimo scontro tra un'auto e un camion: muore una donna di 52 anni

  • Tragedia sulle montagne trentine: morti due scalatori padovani

  • Tragedia al Portello: dalle acque del Piovego affiora un cadavere

Torna su
PadovaOggi è in caricamento