menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Accampamento

Accampamento

Accampamento sotto il cavalcavia Ponte di Brenta, blitz della polizia

Gli agenti delle Volanti domenica hanno denucniato 12 persone, 7 con precedenti per invasione di suolo non autorizzato. Si tratta di romeni che avevano piantato le tende sull’argine vicino alla stazione ferroviaria

Avevano piantato le tende sotto il cavalcavia di Ponte di Brenta, vicino alla ferrovia. Un luogo riparato e nascosto dalla vegetazione, dove 12 romeni senza fissa dimora sono stati scovati dalla polizia di Padova che domenica mattina li ha fatti sloggiare denunciandoli per occupazione di suolo pubblico, precedenti dello stesso tipo pendono già su 7 di loro. Nell'accampamento, che ciclicamente si riforma nella stessa zona, le solite condizioni di miseria, nelle quali vivevano anche due minori. Quattro le donne, gli altri sei sono uomini adulti.

ALTRO SGOMBERO A LUGLIO: La Polizia fa sloggiare i rom da sotto il cavalcavia

IL BLITZ. trattandosi di romeni e dunque di cittadini appartenenti alla Comunità europea, la polizia non può espellerli, ma solo procedere nei loro confronti per occupazione abusiva di terreno pubblico. L'intervento è avvenuto nell'ambito dei controlli che gli agenti stanno effettuando nella zona alla ricerca del malvivente che sabato pomeriggio ha aggredito una donna vicino a piazza Modin ferendola gravemente alla testa per poi derubarla.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento