menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Campodarsego, sorpresi con 8 taniche di benzina e del gasolio: arrestati

Sono stati arrestati nella notte dai carabinieri dopo un lungo pedinamento quattro malviventi di origine romena: due gli inseguimenti per arrestarli, con lori avevano 8 taniche di benzina e diversi litri di gasolio

Otto taniche di benzina e 200 litri di gasolio.

IL PEDINAMENTO. Questo il malloppo di quattro malviventi di origine romena arrestati nella notte dai carabinieri. L'azione dei militari è partita dalle 2 quando hanno notato una macchina targata Bulgaria ferma vicina al distributore Q8 in centro a Campodarsego con 4 persone a bordo. Mezz'ora dopo solo due di loro si trovavano in macchina, partiti dal distributore.

GLI ARRESTI. I carabinieri, insospettiti li hanno controllati e hanno scoperto due romeni del '93 e del '91 senza fissa dimora. Entrambi emanavano un forte odore di benzina. Ritornati a Campodarsego i carabinieri hanno proseguito le ricerche degli altri due, del '92 e dell'84, poi trovati e fermati a Vigodarzere dopo un lungo inseguimento: i quattro, arrestati per furto, avevano rubato 8 taniche di benzina e 200 litri di gasolio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Zaia: «Veneto rischia di tornare in zona arancione»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento