Cronaca Campodarsego

Il targasystem non perdona: due automobilisti finiscono nei guai

A Campodarsego gli agenti della Polizia locale della Federazione il 20 giugno hanno intercettato un furgone Iveco e una Golf privi di assicurazione e revisione. Sono fioccate le inevitabili multe ed il sequestro dei veicoli

Automobilisti indisciplinati, i controlli della Polizia locale della Federazione hanno permesso di intercettare due situazioni non a norma. Ne sono seguiti tutti i provvedimenti del caso: sanzioni e sequestri. A Campodarsego, in via Antoniana, il 20 giugno, è stato fermato un furgone Iveco condotto da un 63enne residente in Piemonte, risultato dal varco lettura targhe sprovvisto di assicurazione. Il conducente però, pur non avendo la polizza al seguito, ha dichiarato convinto di aver provveduto regolarmente al rinnovo della RC Auto. Gli agenti hanno invece successivamente accertato che l'assicurazione era effettivamente scaduta da mesi ed era stata riattivata solo successivamente al controllo del veicolo.

La regola

Chiunque circola senza la copertura dell'assicurazione è soggetto alla sanzione amministrativa del pagamento di una somma da 866 a 3.464 euro ed è previsto il sequestro del mezzo non assicurato. La restituzione del veicolo avviene solo quando l'interessato effettua il pagamento della sanzione, corrisponde il premio di assicurazione per almeno sei mesi e garantisce il pagamento delle spese di prelievo, trasporto e custodia del veicolo sottoposto a sequestro.

L'automobilista

Sempre a Campodarsego lo stesso giorno, gli agenti hanno anche fermato una Volkswagen Golf condotta da un 65enne del posto. Il varco di lettura targhe ha segnalato che il veicolo era sprovvisto della prescritta revisione periodica. Durante il controllo gli agenti hanno accertato che il mezzo era già stato fermato lo scorso marzo per lo stesso motivo e in quella occasione era stato sospeso dalla circolazione. Per il conducente è scattata così una multa di 1.100 euro ed il fermo amministrativo della Golf
per 90 giorni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il targasystem non perdona: due automobilisti finiscono nei guai
PadovaOggi è in caricamento