Cronaca Camposampiero

Era l'incubo degli automobilisti: daspo urbano al parcheggiatore abusivo

Ieri 2 maggio gli agenti della Polizia locale della Federazione gli hanno notificato un ordine di allontanamento dall'area dell'ospedale di Camposampiero. Nei guai un uomo di 33 anni, già noto alle forze dell'ordine per molteplici reati

Sbarcava il lunario chiedendo l'elemosina al parcheggio dell'ospedale di Camposampiero. Evidentemente qualche automobilista si è risentito per il comportamento troppo pesante dell'abusivo e ha contattato il comando della Polizia locale della Federazione. Era intento da giorni a chiedere con insistenza l’elemosina nell’area attorno all'ospedale di Camposampiero, poi la notte si rifugiava in un locale abbandonato nell'ex scalo merci della vicina stazione dei treni. Un giovane 33enne è stato “pizzicato” ieri 2 maggio dagli agenti del reparto di Sicurezza Urbana della Polizia Locale della Federazione, che lo hanno prima sanzionato e poi gli hanno notificato un ordine di allontanamento. Ora non potrà più avvicinarsi all'ospedale e alle vie limitrofe per almeno 48 ore. Gli agenti hanno anche informato i servizi sociali del Comune e la Questura di Padova. Il giovane alla vista della pattuglia ha cercato di allontanarsi per sfuggire al controllo entrando nei locali del nosocomio, ma è stato in breve tempo comunque raggiunto e fermato dagli agenti. 

L'accattone rintracciato dalla Polizia locale

Indagini

A suo carico sono emersi anche diversi precedenti penali per stupefacenti, reati contro il patrimonio e resistenza a pubblico ufficiale. Negli ultimi giorni numerose chiamate sono giunte al centralino della Polizia Locale della Federazione per segnalare i comportamenti molesti del giovane e le continue e insistenti richieste di denaro ai passanti, non solo all'ingresso dell'ospedale ma anche dentro i reparti. Il comandante Antonio Paolocci ha quindi predisposto dei servizi straordinari di sorveglianza che subito hanno dato riscontro positivo. Se il giovane violerà l'ordine di allontanamento, il questore di Padova Marco Odorisio gli potrà vietare l’accesso all'area fino a 12 mesi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Era l'incubo degli automobilisti: daspo urbano al parcheggiatore abusivo
PadovaOggi è in caricamento