rotate-mobile
Cronaca Campo San Martino

Un malore improvviso ha stroncato la vita di Stefano Scantamburlo

Da tempo in sedia a rotelle a seguito di un incidente stradale, era consigliere comunale a Campo San Martino. Giocava a basket con grande profitto, era amato da tutti. In paese oggi bloccata ogni attività amministrativa

Un malore improvviso si è portato via Stefano Scantamburlo di Campo San Martino. Aveva 42 anni. A darne notizia è stata la società Padova Millennium Basket Onlus. Il consigliere comunale si è sentito male ieri sera dopo cena. Immediato l'allarme al 118, ma ogni tentativo di salvarlo è risultato vano. La morte è sopraggiunta all'improvviso ieri sera, 2 maggio. In una nota la società sportiva ha riferito: «È con immenso dolore e profondo sgomento che dobbiamo annunciare, ancora increduli, che il nostro Stefano Scantamburlo ci ha lasciati ieri sera, portato via da un malore improvviso. Non ci sono parole, in questo momento, che possano spiegare il senso di smarrimento che proviamo. Perdiamo un amico vero, una persona che sapeva farsi voler bene da tutti, e che del PMB - di cui vestiva la maglia da 13 stagioni - è stato un pezzo di storia. Le nostre più sentite condoglianze vanno ai familiari, agli amici e a tutti quanti gli volevano bene, con l'unica consapevolezza che il segno che ha lasciato nelle vite di tutti noi non sarà mai dimenticato. Ciao Stefano». Stefano era costretto in sedia a rotelle a seguito di un incidente.

Il lutto

Il sindaco Dario Luigi Tardivo e l'amministrazione comunale partecipano al dolore della famiglia per la scomparsa di Stefano Scantamburlo, consigliere comunale. «Una tremenda notizia che ci ha scosso tutti profondamente - ha detto il primo cittadino - Stefano ci ha lasciato nella notte di ieri a seguito di un malore. Persona e cittadino esemplare di grande impegno civico. In segno di lutto e rispetto per la famiglia il consiglio comunale in programma stasera 3 maggio e l'attività della giunta in programma per oggi è rinviata a data da destinarsi. Le bandiere del municipio sono a lutto. L'amministrazione comunale tutta si unisce alla famiglia in questo momento di profondo dolore».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un malore improvviso ha stroncato la vita di Stefano Scantamburlo

PadovaOggi è in caricamento