menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il cagnolino salvato in A4

Il cagnolino salvato in A4

Cagnolino "lanciato" dall'auto nell'area di servizio Limenella dell'autostrada A4

L'animale è stato recuperato grazie all'intervento di alcuni testimoni che hanno assistito al suo abbandono da parte degli occupanti di una Bmw di colore rosso-arancione

Poco prima di mezzogiorno di martedì, un cane di piccola taglia è stato abbandonato all’interno dell’area di servizio "Limenella" lungo l’autostrada A4, con il pericolo di invadere le corsie di marcia con conseguenze oltre che per la propria incolumità anche per la circolazione stradale.

CAGNOLINO "LACINATO" FUORI DALL'AUTO. Sono stati alcuni automobilisti in transito ad accorgersi che, da una Bmw con targa straniera, ferma nell'area di servizio, era stato "lanciato" fuori dall’abitacolo un cagnolino. Il mezzo, di colore rosso-arancione e con targa romena, si sarebbe poi allontanato a forte velocità in direzione di Venezia. Alcuni testimoni sono scesi dal proprio veicolo e, dopo avere scavalcato il guard-rail, hanno recuperato il cane, finito nel campo adiacente.

CACCIA AI RESPONSABILI. La sala operativa della polizia stradale, allertata, ha inviato una pattuglia, informando le altre forze di polizia e le sale operative delle autostrade limitrofe a Padova. Gli occupanti della Bmw rischiano una denuncia penale all’autorità giudiziaria per abbandono di animali (con arresto fino ad un anno e ammenda da mille a 10mila euro) e maltrattamento di animali (con reclusione da 3 a 18 mesi e multa da 5mila a 30mila euro). Il piccolo animale è stato affidato dal personale della polizia stradale alle cure del servizio veterinario dell’Ulss 6 di Padova.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cronaca

Il Sant'Antonio di Evyrein compare in centro

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento