Cronaca

Camposampiero, cagnolino corre libero nei campi davanti a casa: gli sparano alle gambe

Il meticcio, di proprietà di un 62enne del posto, è ferito e in gravi condizioni. Si cercano i responsabili del crudele gesto

Hanno sparato contro un cane che girovagava per i campi e lo hanno colpito alle zampe, ferendolo gravemente. E’ accaduto venerdì sera a Camposampiero. Il meticcio, di proprietà di G.M. un 62enne del posto, stava correndo libero nei prati davanti a casa quando improvvisamente è stato ferito. Lo sparo gli ha causato lo “spappolamento” della zampa anteriore destra, distruggendo completamente l’arto in modo permanente. Ora, il cagnolino del 62enne non potrà più muoversi liberamente e dovrà essere sottoposto a delicate operazioni per sopravvivere.

I SOSPETTI.

Il proprietario del cane ha denunciato ai carabinieri il fatto, ora i militari stanno indagando per rintracciare i colpevoli. Chi ha sparato contro il cane ha usato un fucile da caccia. Non è ancora chiaro se si tratta di un incidente o di un atto volontario, compiuto forse da qualcuno che non sopportava a più la presenza della bestiola.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Camposampiero, cagnolino corre libero nei campi davanti a casa: gli sparano alle gambe

PadovaOggi è in caricamento