menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Un Jack Russel terrier

Un Jack Russel terrier

"Hanno sparato al mio cane", sale la preoccupazione per gli animali a Tribano

Dopo i bocconi avvelenati, ora arriva anche la denuncia da parte del proprietario di una femmina di Jack Russel terrier, colpita da un proiettile che per poco non l'ha uccisa

Sale la preoccupazione a Tribano. Dopo i bocconi avvelenati, ora arriva anche la denuncia da parte del proprietario di una femmina di Jack Russel terrier, colpita da un proiettile che per poco non l'ha uccisa nel cortile di un'abitazione privata in via Stortola. 

I FATTI. Il cane è stato trovato agonizzante dai padroni, che lo hanno immediatamente portato in una clinica veterinaria di Monselice. Adesso l'animale si trova a casa sua, ma lunedì dovrà essere sottoposto ad un altro controllo per decidere se operarlo. "Il proiettile ha danneggiato un polmone, un rene e i muscoli, ed è finito a 5 millimetri dalla spina dorsale. Non è stato possibile operarlo subito - spiega il proprietario - perché aveva due emorragie interne". 

SDEGNO UNANIME. Il fatto è stato riportato sulla pagina Facebook locale ed ha raccolto lo sdegno unanime. "È un fatto gravissimo che non deve essere sottovalutato - ha dichiarato Roberto Bazzarello, consigliere comunale di opposizione - chi arriva a sparare ad un cane all'interno di una proprietà privata dimostra l'incapacità di detenere un'arma, spero venga trovato presto o che abbia la decenza di costituirsi alle autorità".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Superenalotto: vincite a Noventa Padovana e a Este

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento