Cronaca

Cane incastrato per tutta la notte tra due muri: liberato dopo due ore dai vigili del fuoco

I pompieri sono riusciti - lavorando solo con una mano - a imbragare con una fune Sasha, cane di razza Akita, per poi sollevarlo con la massima delicatezza dal tetto del garage, liberandolo dal ferro che lo bloccava

Una disavventura a lieto fine: Sasha, cane di razza Akita Imu, è stato liberato dai vigili del fuoco dopo essere stato incastrato (presumibilmente per tutta la notte) tra due muri senza più riuscire a muoversi.

Cane incastrato Merlara 2-2

I fatti

Teatro dell'accaduto Merlara: nella mattinata di sabato 26 settembre i proprietari si sono accorti che Sasha era bloccato nell’angusto spazio di pochi centimetri tra il muro di un garage e quello di una casa, anche per la presenza di un’asta di ferro. I pompieri, accorsi da Este, sono riusciti - non senza difficoltà e lavorando solo con una mano - a imbragare con una fune il cane per poi sollevarlo con la massima delicatezza dal tetto del garage, liberandolo dal ferro che lo bloccava. L’animale, stremato ma senza ferite, è stato soccorso dai componenti della squadra dei vigili del fuoco fin quando è riuscito a rimettersi sulle gambe. I proprietari hanno quindi provveduto subito a portare Sasha dal Veterinario. Le operazioni di salvataggio dei vigili del fuoco sono durate circa due ore.

Cane incastrato Merlara 3-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cane incastrato per tutta la notte tra due muri: liberato dopo due ore dai vigili del fuoco

PadovaOggi è in caricamento