Otto cuccioli abbandonati in uno scatolone: salvati da un passante

Nella notte tra sabato e domenica, qualcuno si è "liberato" della cucciolata di cani, in un fosso sulla strada provinciale a Borbona. Una persona li ha trovati e affidati alle cure del canile di Monselice

I cuccioli abbandonati (fonte Facebook)

Otto cuccioli di cane di neanche due mesi, abbandonati in uno scatolone dentro un fosso. È accaduto nella notte tra sabato e domenica, lungo la strada provinciale che collega Borbona a Vescovana. Per fortuna, una persona di buon cuore, rinvenendo la scatola e i piccoli animali chiusi al suo interno, ha deciso di raccogliere la cucciolata.

CUCCIOLATA ABBANDONATA. Gli otto cagnolini sono stati affidati alle cure del canile di Monselice. Il personale ha provveduto a visitarli e a nutrirli. Ora sono troppo piccoli, ma quando saranno svezzati sarà possibile adottarli e dare loro una famiglia.

Potrebbe interessarti

  • La Notte dei Colori, feste in piazza e sui colli, lirica e sagre: gli eventi del weekend a Padova

  • 10mila veneti colpiti da Linfedema. Sinigaglia: «Pazienti costretti ad andare all'estero per farsi curare»

  • «Ecco perché perdiamo forza durante l’invecchiamento»: la ricerca congiunta Vimm-Università

  • Anoressia: «Le cause della malattia una combinazione di fattori di rischio sia psichiatrici che metabolici»

I più letti della settimana

  • Violento acquazzone nel Padovano: forte vento e grandine, alberi sradicati e strade allagate

  • Domenica di sangue: schianto tra due auto sull'argine a Codevigo, morto un 43enne

  • Tragico frontale sulla regionale 308: muore un parroco di 82 anni

  • Tragico schianto in moto alle Canarie: muore Andrea "Pizzi" Mazzin, 35enne padovano

  • Devastante rogo in un'azienda: collassati due capannoni, morti 100mila tra polli e galline

  • La clinica neurologica diventa internazionale per ospitare la scuola di Parkinson

Torna su
PadovaOggi è in caricamento