menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Capitello danneggiato, il Comune annuncia l'abbattimento: «Decisione sofferta»

I tecnici comunali sul posto hanno concordato la necessità di abbatterlo per problemi di sicurezza

Sarà buttato giù il capitello di S.Antonio all’incrocio tra via Bgnoli e via Cà Ponte.

L'incidente

Sabato sera un incidente lo ha ulteriormente danneggiato tanto che i tecnici comunali sul posto hanno concordato la necessità di abbatterlo per problemi di sicurezza, anche alla viabilità della zona che soprattutto in orario mattutino è molto trafficata e permette di portarsi verso la regionale 308. Sul posto dalla tarda serata di ieri per monitorare il capitello il delegato della protezione civile di Cadoneghe Fabio Giacomini.

«Decisione sofferta»

«E’ una decisione sofferta – spiega il sindaco presente sul posto assieme all’assessore Nania e Giacomini assieme ai carabinieri locali dalla prima mattinata della domenica – ma necessaria per l’incolumità dei cittadini. Siamo tutti affezionati al capitello che risale agli inizi del ‘900 e provvederemo a ricollocarlo altrove il prima possibile.» Nel frattempo la statua di S. Antonio è stata portata nella parrocchia di Mejaniga dove verrà restaurata da un gruppo di volontari visto che ci sono dei problemi alle mani del Santo. L’amministrazione si farà forte dell’assicurazione dei veicolo che ha causato il danno per pagare le spese dell’intervento complessivo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento