menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La parrocchia Pio X di via Grassi, a Padova

La parrocchia Pio X di via Grassi, a Padova

"Berberi" chiamati "barbari", manifestanti offesi dalla gaffe della presentatrice

Un centinaio di persone, riunite a Padova, per le celebrazioni del Capodanno berbero, si sono sentite "attaccate" da una parola storpiata. Gli animi si sono scaldati tanto da rendere necessario l'intervento della polizia

La presentatrice chiama "barbaro" il popolo "berbero" e centinaia di persone insorgono. È successo domenica, intorno alle 16.45, a Padova, all'interno della sala messa a disposizione dalla parrocchia Pio X, di via Grassi, per i festeggiamenti del Capodanno Berbero.

POLIZIA. Una parola storpiata crea il fermento all'interno della sala tanto da spingere il responsabile dell'associazione Assais, un 43enne marocchino a chiedere l'intervento della squadra Volanti. La presenza degli agenti ha convinto i presenti a desistere e ha riportato la calma in sala.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cura della persona

Come fare una manicure semipermanente in casa senza l’uso della lampada

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento