Cronaca

Capriolo in difficoltà si impiglia nella recinzione del patronato in pieno giorno

L'intervento congiunto della polizia provinciale insieme ai vigili del fuoco ha consentito di liberare l'animale che era arrivato nel centro di Mestrino

Un capriolo in difficoltà è stato salvato nel pomeriggio di lunedì dai vigili del fuoco e dagli agenti della polizia provinciale che sono intervenuti nei pressi del patronato di Mestrino dove l'animale era rimasto impigliato in una recinzione. Dopo averlo tranquillizzato, impedendogli con delle coperte di vedere quanto succedeva, gli operatori sono riusciti a liberarlo senza che si ferisse.

Tutela dell'animale

«Ringrazio tutti coloro che si sono presi cura del capriolo – ha spiegato il presidente della Provincia di Padova Fabio Bui – in questo periodo la natura cerca di riappropriarsi dei suoi spazi e bisogna salvaguardarla perché non sempre i luoghi sono sicuri. L’ambiente è la nostra vita e ogni gesto per preservarlo è fondamentale». Dopo le cure prestate dai medici del servizio veterinario dell’ Usl 6 Euganea, la polizia provinciale ha provveduto alla liberazione dell'esemplare nelle campagne della Bassa Padovana, più idonee alla sua tutela.

IMG-20200424-WA0003-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Capriolo in difficoltà si impiglia nella recinzione del patronato in pieno giorno

PadovaOggi è in caricamento