menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Car pooling scolastico

Car pooling scolastico

Car pooling, auto condivisa anche per portare i propri figli a scuola

Possono usufruirne tutte le scuole elementari e medie di Padova. I costi del trasporto vengono ripartiti fra le famiglie che aderiscono

Dopo un paio d'anni di sperimentazione limitata ad alcuni istituti, il car pooling scolastico è pronto per essere replicato in tutte le scuole primarie e secondarie di primo grado di Padova.

AUTO CONDIVISA. A partire dall'anno scolastico 2013/14, la giunta comunale di Padova ha deciso di estendere il servizio all'intero territorio cittadino, in modo da promuovere un uso condiviso dell'automobile economicamente convenienti e rispettose dell'ambiente per l'accompagnamento a scuola dei ragazzi.

COME FUNZIONA. Il car pooling scolastico è un sistema che prevede che uno o più genitori mettano a disposizione il proprio veicolo per portare a scuola più studenti, con il fine principale di ridurre i costi del trasporto e il numero di veicoli in circolazione, formando dei gruppi di viaggio il più omogenei possibile. Ogni genitore che partecipa al servizio può mettere a disposizione la propria auto per trasportare anche altri studenti o affidarsi completamente a passaggi degli altri genitori. Il trasporto scolastico viene quindi garantito dai mezzi privati. I costi del trasporto vengono ripartiti fra le famiglie che aderiscono al car pooling formando un equipaggio. Il portale web gratuito www.carpoolingscolastico.it servirà ai genitori per partecipare al processo di organizzazione del car pooling scolastico, segnalando la propria disponibilità ad offrire passaggi o la propria necessità di trasporto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cronaca

Il Sant'Antonio di Evyrein compare in centro

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento