Cronaca Pozzonovo

Social e codice della strada: i bimbi del centro estivo a lezione dai carabinieri

Il colonnello Marco Turrini, comandante della compagnia di Abano, assieme ai suoi collaboratori ha affrontato diverse tematiche vicine al mondo dei giovanissimi. L'incontro è stato promosso dall'amministrazione comunale di Pozzonovo

Spigliati, curiosi e attenti. Una trentina di bambini hanno ascoltato e poi sommerso di domande il colonnello Marco Turrini e i carabinieri della compagnia di Abano durante un incontro sulla legalità tenutosi a Villa Centanini, al centro estivo di Pozzonovo.

L’incontro

La mattina di mercoledì 29 luglio, sotto l’ombra del portico, trenta bambini e ragazzini tra i 6 e 12 anni hanno partecipato all’incontro promosso dall’amministrazione di Pozzonovo con l’Arma dei carabinieri. Seduti distanziati e con le mascherine hanno ascoltato il comandante della compagnia di Abano Terme, il colonnello Marco Turrini, che assieme ai collaboratori della stazione di Tribano e del radiomobile di Abano, ha spiegato cosa vuol dire lavorare come carabiniere e come è strutturata l’Arma. Sono stati approfonditi anche temi vicini alla vita quotidiana dei giovanissimi, come l’uso corretto dei social network, al cui interno spesso si sviluppano fenomeni come il bullismo, e anche l’educazione stradale. Tantissime le domande e le curiosità che sono state rivolte al colonnello Turrini.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Social e codice della strada: i bimbi del centro estivo a lezione dai carabinieri

PadovaOggi è in caricamento