rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Cronaca Camin / Via Fulvio Pendini

Preso il responsabile del furto in una ditta padovana: si nascondeva nel Veneziano

Un 39enne con precedenti è stato scovato dai carabinieri e consegnato al carcere lagunare in seguito a un colpo in un'azienda della zona industriale risalente al mese di aprile

Rintracciato nel Veneziano l'autore di una rapina ai danni di una società padovana: per lo straniero, pregiudicato, si sono aperte le porte del carcere.

L'operazione

A eseguire l'ordinanza di custodia cautelare sono stati i carabinieri della compagnia di Piove di Sacco, che martedì 12 maggio hanno notificato il provvedimento emesso dal tribunale di Padova al 39enne romeno M.B.A. Lo hanno raggiunto a Cavarzere, dove l'uomo, senza fissa dimora e attualmente senza un impiego, si era stabilito negli ultimi tempi.

Il furto nel Padovano

L'uomo è stato indagato con l'accusa di furto aggravato per un episodio risalente al 20 aprile scorso, quando si è reso protagonista di un colpo alla In Out srl, ditta specializzata nel campo dei rivestimenti con sede nella zona di Camin. Poco più di un mese di indagini e il cerchio si è chiuso attorno al romeno, che al termine dell'operazione è stato portato nel carcere di Venezia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Preso il responsabile del furto in una ditta padovana: si nascondeva nel Veneziano

PadovaOggi è in caricamento