Aveva accoltellato un connazionale violando i domiciliari: è stato condotto in carcere

Durante un episodio di estrema violenza aveva aggredito un 32enne, inferendo diverse coltellate. L'uomo, che era sottoposto agli arresti domiciliari per fatti di droga, è stato arrestato dalla polizia e riportato in carcere

Viola i domiciliari e accoltella un connazionale: la bravata gli è costata il ritorno in carcere.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il fatto

Mercoledì 29 luglio un tunisino pregiudicato, da mesi agli arresti domiciliari per fatti di droga (è stato condannato a 2 anni e 10 mesi perché trovato in possesso di 4 etti di eroina), si è allontanato dal proprio appartamento e ha accoltellato un connazionale, forse per gelosia, procurandogli un’emorragia alla gamba destra. Arrestato dalla polizia, ora si trova in carcere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Zaia: «Questa cosa non dura due settimane, abbiamo un progetto che arriva a maggio 2021»

  • Caccia senza licenza e in giorno di silenzio venatorio: denunciato 71enne

  • Live - Nuovo Dpcm in arrivo nel weekend: si va verso il coprifuoco

  • Coronavirus, il prof. Ursini difende Andrea Crisanti: «Parole sgradevoli dal professor Palù»

  • Coronavirus, Crisanti: «Siamo in un mare in tempesta. Secondo lockdown? Sarebbe inutile»

  • Coronavirus, Zaia: «Ho l'impressione che questo Dpcm sia solo un "riscaldamento a bordo campo"»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PadovaOggi è in caricamento