menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il Phantom Hearse B 12

Il Phantom Hearse B 12

“Caro” estinto, l'ultimo viaggio su un carro funebre di extra lusso

È l'esemplare più costoso nel suo genere. Prodotto dalla padovana Biemme special cars di Ospedaletto Euganeo, sarà presentato ufficialmente venerdì al Tanexpo, la fiera internazionale di Bologna dedicata al settore funerario

Un carro funebre da guiness è quello prodotto dalla padovana Biemme special cars di Ospedaletto Euganeo e pronto per essere presentato al mercato ufficialmente venerdì 23 marzo, in occasione del Tanexpo di Bologna, la fiera internazionale del settore funerario.

I NUMERI. 500 mila euro il costo del veicolo, il più caro al mondo nel suo genere come conferma la stessa azienda di Padova, sviluppato sul telaio di una Rolls Royce. Phantom Hearse B 12 il nome del carro, mutuato da quello della Phantom Berlina da cui deriva. Imponenti i numeri: 7 metri di lunghezza, motore 6.75 litri V12 da 460cv/338kw, cambio automatico a 6 rapporti con la leva del cambio sulla colonna dello sterzo. La trasmissione è posteriore e le sospensioni sono auto-registranti.


carro funebre lusso2-2LUSSO ANCHE NEGLI INTERNI. “Era tempo ormai che Biemme Special Cars pensava a qualche cosa di straordinario – spiega l'azienda padovana - a qualche cosa che non passasse inosservato, a qualche cosa che “oltre a questo non si può andare”. Un'autofunebre “creata con l’unico intento di essere la più lussuosa al mondo”. “Anche nella realizzazione degli interni vano feretro c’è un pizzico di “Sangue Blu” - aggiungono - il lavoro è eseguito interamente con materiale pregiato e arricchito di personalizzazioni dall’impatto estetico notevole. L’illuminazione poi è composta dal riflesso di luci a led ad alta luminescenza che valorizzano e impreziosiscono l’oggetto del servizio svolto".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Superenalotto: vincite a Noventa Padovana e a Este

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento