Clonano carte credito carburante e rivendono gasolio rubato: arrestati

I carabinieri della stazione di Carmignano hanno stretto le manette ai polsi a due moldavi, residenti a Rovigo, per il reato di autoriciclaggio. Vittime aziende olandesi, slovene e italiane per un danno di 120mila euro

I carabinieri illustrano i dettagli dell'operazione

Le indagini dei carabinieri della stazione di Carmignano di Brenta sono scattate lo scorso marzo, quando, durante un controllo della circolazione stradale, hanno intimato l'alt a un furgone su cui viaggiavano due moldavi, residenti a Rovigo. Nel corso della perquisizione al mezzo furono rinvenuti mille litri di gasolio, carburante prelevato poco prima in un'area di servizio di Padova.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

CARTE CARBURANTE CLONATE. A seguito di accertamenti, i militari dell'arma hanno appurato che i due avevano clonano 120 carte di credito carburante di altrettante aziende olandesi, slovene e italiane, acquistando 120mila euro di gasolio nelle pompe di benzina sparse tra Padova, Rovigo e Ferrara con l'obiettivo di rivenderlo a connazionali. Per i due moldavi è così scattato l'arresto per il reato di autoriciclaggio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • «La nostra super Bubi ha guadagnato un passaggio per il Paradiso»: Lavinia ci ha lasciati

  • Zaia, nuova ordinanza: «Tampone obbligatorio per chi rientra dall'estero in Veneto»

  • Due padovane in difficoltà lungo la Strada delle 52 Gallerie: interviene il soccorso alpino

  • Live - Sfiorata la tragedia in ospedale. Ancora positivi di ritorno da Corfù

  • Coronavirus, positivi 5 bambini del centro estivo e 8 ragazzi tornati dalla vacanza in Croazia

  • Mancato utilizzo della mascherina: chiusi per 5 giorni cinque bar della città

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PadovaOggi è in caricamento