menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La manifestazione in consiglio comunale

La manifestazione in consiglio comunale

Casa Breda, i familiari in consiglio comunale: “Non lasciateci affondare”

E' arrivata anche in consiglio comunale la protesta degli ospiti e dei familiari della casa di cura che chiedono di non chiudere la struttura. Gianni Berno: "Che questa ennesima iniziativa possa in brevissimo tempo convincere la Regione a non chiudere la struttura"

Proteste e manifestazioni oggi in consiglio comunale a Palazzo Moroni.

LA PROTESTA. Familiari, ospiti e lavoratori di Casa Breda hanno fatto sentire la loro voce contro la chiusura dell’importante struttura di Padova: “Non lasciateci affondare” e “Tagli di qua, tagli di la’, tutto poi tagliare ma non la sanita’” sono stati gli slogan e gli striscioni presentati.

PROPOSTE ASCOLTATE. Le proposte della delegazione sono state ascoltate dalle forze politiche e tutte hanno espresso la loro solidarietà e si sono impegnate a sottoscrivere un documento da inviare in Regione.

PROVVEDIMENTI. Non solo: il sindaco Zanonato si è impegnato ad organizzare un incontro tra la delegazione e il DG dell'ULSS 16 A. Cestrone, e tra la delegazione e la Regione. Anche il Consigliere regionale Sinigaglia, presente all'incontro, ha richiesto al Presidente del Consiglio regionale Ruffato un’audizione urgente con tutti i capigruppo del Consiglio.


GIANNI BERNO. Gianni Berno, capogruppo del Pd, ha commentato: “Si auspica che questa ennesima iniziativa possa in brevissimo tempo convincere la Regione a fare l'unica cosa logica e giusta: non solo tenere aperta la struttura ma anche rilanciarla”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cronaca

Il Sant'Antonio di Evyrein compare in centro

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento