rotate-mobile
Lunedì, 17 Giugno 2024
Cronaca Casalserugo / Via Alessandro Fleming

Casalserugo, rapina a mano armata al poliambulatorio

Il colpo venerdì sera, in orario di chiusura, al Sant'Antonio. Due gli uomini che hanno fatto irruzione all'interno, a volto coperto, di cui uno armato di pistola. Rubato il cellulare e la catenina al fisioterapista

Banditi in azione, venerdì sera a Casalserugo.

LA RAPINA. Una coppia di rapinatori, di altezza media, uno magro e l'altro corpulento, ha fatto irruzione, con volto coperto da un fazzoletto, al poliambulatorio Sant'Antonio in via Fleming, lungo la strada provinciale in centro al paese. Il più grande dei due impugnava una pistola. Il colpo in orario di chiusura, intorno alle 19.05.

A GENNAIO: Rapina all'Euganea medica di Albignasego

FISIOTERAPISTA MINACCIATO E DERUBATO. Dopo aver aperto il registratore di cassa e non aver trovato contanti, i rapinatori hanno minacciato l'unica persona che si trovava al momento all'interno, un fisioterapista, bloccato al muro e costretto a consegnare ai malviventi il proprio cellulare iPhone e la catenina in oro che portava al collo. I banditi sono infine fuggiti a bordo di un'auto, una Fiat Punto colore blu, risultata rubata nel pomeriggio a Padova.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Casalserugo, rapina a mano armata al poliambulatorio

PadovaOggi è in caricamento