menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L' ospedale di Padova

L' ospedale di Padova

Caso City Insurance, la società: “Sorpresi per l’assenza di concorrenti”

La compagnia assicurativa rumena, che ha vinto l'appalto per l'Azienda ospedaliera di Padova, perché unica compagnia in gara, si difende dalle accuse di illecito: "Siamo sopresi, abbiamo partecipato all'appalto per l'eccellenza della sanità veneta". Ma i dubbi sulla vicenda restano

Sono ancora in corso gli accertamenti sulla vicenda della City Insurance, la compagnia di assicurazione italo-rumena che avrebbe vinto l’appalto per coprire i sinistri dell’Azienda Ospedaliera di Padova.

ASSENZA CONCORRENZA. Ma tanti sono i dubbi sul caso, che per ora hanno fatto congelare l’appalto: innanzitutto l’assenza di concorrenti nella gara. Come mai la City Insurance era l’unica a partecipare alla gara se, come dice la compagnia stessa nella persona del suo presidente Muscat, “Abbiamo deciso di partecipare all’appalto per l’eccellenza della sanità veneta”? Mistero. Il presidente, poi, si unisce ai più: “A posteriori con nostra grande sorpresa abbiamo scoperto di essere gli unici assicuratori in gara. La società garantisce un capitale sociale di oltre 3,5 milioni di euro con prospettiva di crescita a 10 milioni e con 18 milioni di patrimonio immobiliare”.

PRESUNTI ILLECITI. Non solo, la vicenda si tinge di giallo. Pare che in Regione siano arrivate anche lettere minatorie contro la società, accusata di illeciti. A quanto pare, infatti, nell’assicurazione stipulata con il San Raffaele di Milano la società avrebbe garantito una copertura assicurativa più alta dello stesso capitale sociale. Inoltre, pare che l’autorizzazione Isvap (Istituto di vigilanza delle assicurazioni) concessa alla società per operare in Italia non riguardi i sinistri civili. Apriti cielo.

COPERTURA ASSICURATIVA. Infine, il problema della copertura assicurativa a Padova: solo per sinistri oltre i 500mila euro. Cioè per una minima parte, il 5% con tutte le conseguenze del caso: chi risarcisce i danni minori? Assicurazioni personali dei medici?

CONCLUSIONE. Un caso che dovrebbe presto trovare una conclusione: rifare l’appalto o convalidare il risultato di alcuni giorni fa, con buona pace delle altre compagnie di assicurazione.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Zaia: «Veneto rischia di tornare in zona arancione»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento