menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Caso Mantovani, Zaia annuncia una commissione d’inchiesta

Il presidente della regione Veneto ha annunciato per martedì la costituzione in Regione di una commissione d'inchiesta sui fatti e le vicende relative all'inchiesta della magistratura sulle presunte tangenti che ha visto l'arresto del presidente della Mantovani Spa Piergiorgio Baita

Il presidente della regione Veneto Luca Zaia ha annunciato per martedì la costituzione di una commissione d'inchiesta sui fatti e le vicende relative all'inchiesta della magistratura che che ha visto l'arresto anche del presidente della Mantovani Spa Piergiorgio Baita. Sul piatto oltre a evasione e false fatture si allunga anche l'ombra di presunte tangenti.
 

IL CASO: TANGENTI E MOSE

OCCORRE TRASPARENZA. Zaia si dice fiducioso nel trovare la verità: "La commissione - ha spiegato - opererà in strettissima collaborazione con la magistratura inquirente. Ho la massima fiducia nell'operato della magistratura e ovviamente la mia amministrazione ha solo interesse che vi sia trasparenza fino in fondo e si mette a totale disposizione del magistrato". "Occorre capire quale sia il reato - ha concluso il governatore - e poi faremo ogni cosa in sintonia con il magistrato".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Superenalotto: vincite a Noventa Padovana e a Este

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento