menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Accusato di reati contro il patrimonio, su di lui pende un mandato di cattura internazionale: preso a Padova

Oltre a lui è stata fermata e portata in carcere anche una donna, condannata a un anno anche lei per reati contro il patrimonio commessi in provincia di Padova tra il 2018 e il 2019

Due criminali sono stati catturati dalla polizia: su uno di questi pendeva un mandato di cattura internazionale. 

Le operazioni

Giovedì 8 aprile gli agenti della Squadra mobile hanno arrestato Evghenii Matragun, 38enne moldavo, ricercato in ambito internazionale perché deve scontare cinque anni per reati contro il patrimonio commessi in Moldavia. Una volta ricevuta la nota di ricerca i poliziotti si sono messi all’opera, andando a scandagliare prima di tutto la propria banca dati. Poi hanno rintracciato Matragun nella sua abitazione padovana. L’uomo si è reso colpevole in Italia di furto e ricettazione, entrambi reati commessi a Parma, e ora è in carcere. La seconda cattura ha visto protagonisti gli agenti della sezione antirapina che hanno fermato Samanta Levacovich, 42enne, condannata a un anno per reati contro il patrimonio commessi in provincia di Padova tra il 2018 e il 2019.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento