Escursionista mette male il piede e si ferisce mentre cammina sui colli con la famiglia

La donna, una 75enne di Maserà, domenica ha chiesti aiuto al 118 perché non riusciva più a camminare, il Soccorso Alpino è intervenuta per portarla in salvo

Finisce male la domenica di escursione sul colli Euganei per una donna che alla sera stava rientrando ma si è fatta male. Nel tardo pomeriggio la Centrale del 118 ha allertato il soccorso alpino di Padova per un'escursionista che si era infortunata, scendendo con i familiari dal Monte Grande.

L’intervento

La donna, M.F., 75 anni di Maserà aveva messo male un piede su un legno e si era procurata una frattura alla caviglia tanto da non essere più in grado di proseguire la camminata. La ferita è stata raggiunta lungo il sentiero San Giorgio da 8 soccorritori che le hanno prestato le prime cure, l'escursionista è stata imbarellata e trasportata per circa 300 metri fino al paese di Rovolon, dove attendeva l'ambulanza diretta all'ospedale di Abano Terme.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il trattore trancia un tubo di gasolio: la perdita fa scoprire l'allacciamento abusivo

  • Gioca 5 euro, ne incassa 500mila: colpaccio col "Gratta e Vinci" in provincia di Padova

  • Tragedia sulle montagne trentine: morti due scalatori padovani

  • Vintage Festival, festa dell’uva e del vino, incontri culturali e sagre: il weekend a Padova

  • Evasione fiscale: le fiamme gialle confiscano 500mila euro di beni a un imprenditore

  • Tragedia al Portello: dalle acque del Piovego affiora un cadavere

Torna su
PadovaOggi è in caricamento