Cronaca

Coltivava in casa più di 100 piante di cannabis per poi spacciare: arrestato

I carabinieri lo tenevano d'occhio da un po' e quando sono entrati in casa per la perquisizione hanno trovato più di cento piante di cannabis

Sparse per la casa aveva più di cento piante di cannabis in diverse fasi di crescita: i carabinieri della stazione di Agna hanno arrestato il 52enne.

L’arresto

Nel pomeriggio di lunedì 14 giugno i carabinieri hanno perquisito l’abitazione di un 52enne di Arre. Stavano indagando su di lui per produzione e vendita di droga e quando sono entrati in casa hanno capito di aver colto nel segno. L’uomo aveva 103 piante di cannabis in differenti fasi di coltivazione e altre 43 in fase di essiccazione; 29 grammi di marijuana, 42 grammi di hashish, 2.200 euro in contanti e tutto ciò che serviva per pesare e confezionare le dosi. È stato tutto sequestrato mentre il 52enne è stato ammanettato per coltivazione di sostanze stupefacenti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coltivava in casa più di 100 piante di cannabis per poi spacciare: arrestato

PadovaOggi è in caricamento