menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Striscioni di Bios Lab (fonte: web)

Striscioni di Bios Lab (fonte: web)

Attivisti Bios Lab al Concordi: protesta sociale o festa matricole?

Blitz mercoledì pomeriggio degli attivisti in centro all'ex cinema: la protesta nascerebbe per riaprire il dibattito sugli edifici abbandonati in città ma di mezzo ci sarebbe anche una festa delle matricole

Quale lo scopo: intento sociale o scusa per divertirsi? Dibattito sugli edifici abbandonati in città o tentativo di occupare un luogo per fare una festa?

DURANTE L'OCCUPAZIONE: 21enne ubriaco si lancia dal quarto piano, quasi incolume

PROTESTA O FESTA? Sono questi gli interrogativi che in molti si pongono ad alcuni minuti dal blitz dei centri sociali all’ex cinema Concordi, in centro: una cinquantina di attivisti di 'Bios Lab', costola del Collettivo di Scienze Politiche e del centro sociale 'Pedro', infatti, avrebbe occupato la struttura ufficialmente per riaprire il dibattito sugli edifici abbandonati in città. Ma dietro questa iniziativa anche un intento meno “nobile”: quello di fornire un luogo dove celebrare alla sera la festa delle matricole dell'Università di Padova.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento