menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'inaugurazione

L'inaugurazione

Campo San Martino, inaugurato il rinnovato centro anziani Villa Breda

La struttura, accreditata per 54 posti letto, dei quali 24 di residenza sanitaria assistita e 30 per non autosufficienti a minor bisogno assistenziale, è stata interessata da importanti restauri interni ed esterni

“Nonostante i tagli nazionali, le risorse per il sociale in Veneto non subiranno nessuna decurtazione. Nemmeno un euro in meno per assistere al meglio possibile le persone deboli e le loro famiglie, a cominciare dai non autosufficienti”. Lo ha detto il presidente della regione del Veneto Luca Zaia, intervenendo venerdì a Campo San Martino, all’inaugurazione del rinnovato centro residenziale per anziani “Villa Breda”, struttura accreditata per 54 posti letto, dei quali 24 di residenza sanitaria assistita e 30 per non autosufficienti a minor bisogno assistenziale. Presenti, tra gli altri, gli assessori regionali Manuela Lanzarin e Giuseppe Pan e i vari sindaci del territorio.

L'INAUGURAZIONE. “Lo dico sempre ai miei assessori – ha aggiunto Zaia – cerchiamo di ottimizzare la spesa ovunque, ma guai a noi se tocchiamo il welfare, il sociale, la sanità, e non lo faremo, né ora né mai”. Il presidente ha quindi visitato la struttura, interessata tra il 2014 e il 2015 da importanti restauri interni ed esterni che hanno riguardato impiantistica, messa a norma, risanamento dei muri e servizi per i gli assistiti. Nel corso della visita, Zaia ha anche incontrato gli Alpini, “che se non ci fossero – ha detto – bisognerebbe inventarli”, che da tempo si occupano gratuitamente della manutenzione delle aree esterne e del grande parco di “Villa Breda”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento