rotate-mobile
Cronaca Due Carrare

Ascom attacca il sindaco di Due Carrare: "assurdo convocare riunioni in pieno agosto"

Patrizio Bertin sul centro commerciale: "se l’obiettivo del sindaco è quello di organizzare una riunione ad altissimo tasso di assenze, stia sereno: noi non mancheremo"

Il presidente dell’Ascom, Patrizio Bertin, interviene sulle questioni che riguardano il centro commerciale che potrebbe sorgere davanti al Catajo. “Se il sindaco di Due Carrare, Davide Moro, convocherà un consiglio comunale nel periodo delle ferie con oggetto il centro commerciale significa che è in malafede”.

CONVOCAZIONE. Il consiglio comunale, non è previsto, ma il sindaco Moro per martedì 8 agosto, alle ore 18, ha convocato presso la casa dei Carraresi “i soggetti della concertazione/consultazione interessati alla variante puntuale al piano degli interventi”. “Il sindaco Moro – attacca Bertin – fa di tutto per minare il rapporto se non di fiducia almeno di rispetto. Che motivo aveva di convocare una riunione che ha come destinatari tra i 30 ed i 40 soggetti che rappresentano gli enti pubblici territoriali, le altre amministrazioni, le associazioni economiche e sociali in un periodo che, tradizionalmente, vede tutte le attività rallentate e molti soggetti in vacanza se non quello di vedere la riunione quasi deserta?”

ESPANSIONE. “Ovviamente la riunione è convocata ai fini della stesura della variante al piano degli interventi relativa alla definizione di alcune modifiche alle norme tecniche operative riguardanti l’area di espansione “Centro Commerciale Integrato”, una lunga definizione burocratica che altro non significa se non che il sindaco sta imprimendo un’accelerata che ad Ascom non piace affatto. Se l’obiettivo del sindaco era quello di organizzare una riunione ad altissimo tasso di assenze, stia sereno: noi non mancheremo”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ascom attacca il sindaco di Due Carrare: "assurdo convocare riunioni in pieno agosto"

PadovaOggi è in caricamento