Cronaca Riviere

"CheBellaGiornata": la promozione del turismo locale attraverso Facebook

La creazione di due giovani padovani per la valorizzazione del patrimonio culturale e gastronomico italiano grazie alla rete

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PadovaOggi

CheBellaGiornata s.r.l.s. è una digital agency specializzata in comunicazione turistica online, creata da due giovani padovani, grandi appassionati di turismo e mondo digitale. Da qualche anno, Adriano Del Moro e Michele Gionfriddo gestiscono il più grande network di pagine facebook cittadine italiane per un totale di 5,5 milioni di fan. Tra le tante contano la pagina facebook "Italia" con i suoi quasi 4 milioni di fan, ma anche "Padova", "Milano", "Firenze", "Roma", "Venezia" per un network in costante crescita.

CheBellaGiornata punta a dare visibilità, promozione e valorizzazione al turismo locale e al patrimonio enogastronomico attraverso gli attori stessi del settore, quindi pubblica amministrazione, comuni locali e attività commerciali, e attraverso il pubblico di facebook, gli utenti della rete e i turisti, che condividono le proprie esperienze attraverso contenuti social (post, commenti, recensioni, immagini, video).

Il progetto di CheBellaGiornata mira a fornire un servizio reale a piccole e medie imprese sul territorio. I due giovani imprenditori, grazie a un corretto utilizzo di tutti i mezzi digitali a loro disposizione, vogliono accompagnare le entità turistiche locali in un processo d'aggiornamento e di digitalizzazione, attraverso la creazione del sito web, dei canali social e grazie a pubblicità mirata. CheBellaGiornata vuole rivolgersi ad attività commerciali, singoli ristoratori e imprenditori interessati a fare pubblicità alla propria impresa locale, aiutandoli passo dopo passo a creare e valorizzare la loro immagine online: in linea con i temi di tendenza, quali il travel e il food, CheBellaGiornata vuole sensibilizzare il suo pubblico e accompagnarlo alla scoperta del territorio attraverso la pubblicazione di contenuti ad hoc (come mini video e spot pubblicitari) dei clienti, all'interno delle proprie pagine facebook.

CheBellaGiornata vuole fornire un servizio reale alla pubblica amministrazione e al comune. Con l'avvento di facebook e dei social network, infatti, è cambiato il modo in cui la pubblica amministrazione e i comuni possono fare promozione di sé e delle opportunità che sono in grado di offrire ai turisti e alle imprese locali. Poter sfruttare i social network e siti web dedicati per valorizzare le proprie bellezze e le eccellenze agroalimentari del territorio, è una straordinaria opportunità, permette di abbattere i costi e segmentare la comunicazione in maniera unica, rivolgendosi contemporaneamente a più target, anche molto diversi fra loro. Attraverso i social è possibile creare un dialogo diretto con i turisti e con il pubblico, scambiando in modo immediato e veloce idee e opinioni, rendendo così cittadini e turisti attori in prima linea della promozione territoriale. Il comune che non cura la propria presenza e immagine sui social delega integralmente la rappresentanza della città a soggetti esterni, come siti aggregatori di opinioni, rischiando così di esporre la propria reputazione a rischi continui, recensioni negative e non attendibili e di conseguenza crisi d'immagine. Per questo è fondamentale una forte presenza sui social network che comunichi e stimoli l'engagement, oltre a informare, per offrire ai cittadini una visione veritiera della città, stimolandoli a farne parte attivamente. CheBellaGiornata, infatti, vuole che l'interazione con la propria fan base diventi un nuovo punto d'incontro tra istituzioni e cittadini: comunicazioni ufficiali, contenuti, curiosità, notizie e molto altro per sfruttare l'influenza del "popolo della rete", le potenzialità di facebook e l'amore dei cittadini per la propria città.

CheBellaGiornata mira a coinvolgere i giovani e il pubblico di facebook, nella riscoperta del patrimonio artistico ed enogastronomico italiano. Gli utenti sono tanto spettatori passivi che guardano una foto o un video condiviso dal network di pagine facebook e forniscono il loro giudizio di gradimento attraverso un "like" o un commento, quanto protagonisti attivi: la maggior parte dei contenuti pubblicati quotidianamente sono infatti forniti dai suoi medesimi users, che diventano parte attiva nella comunicazione delle loro esperienze turistiche e di ristorazione, d' informazioni d'interesse per gli altri utenti e raccontano con metafore nuove il territorio e i prodotti/servizi che questo offre. Il buon cibo e il territorio italiano rappresentano fra le maggiori attrattive per il turista estero ma anche per gli italiani stessi, perché quindi non sfruttare un elemento fondamentale del patrimonio culturale italiano e la sua valorizzazione come strumento di promozione locale, ma soprattutto perché non farlo attraverso i social network, lo strumento più utilizzato e più "vero" dei nostri giorni?

Informazioni: 

https://chebellagiornata.com/ 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"CheBellaGiornata": la promozione del turismo locale attraverso Facebook

PadovaOggi è in caricamento