rotate-mobile
Cronaca Campodarsego

Chiara Bano di Campodarsego muore in vacanza con gli scout

La giovane 14enne, affetta da una malformazione cardiaca congenita, aveva avuto un arresto cardiaco mercoledì a Valle Dorizzo, nel Bresciano. È spirata giovedì sera in ospedale

Strappata alla vita, alla sua famiglia, ai tanti giovani amici ad appena 14 anni. Chiara Bano, di Campodarsego, è morta dopo aver lottato per un giorno tra la vita e la morte nel reparto di Terapia intensiva dell’ospedale Papa Giovanni XXIII a Brescia dove era stata ricoverata mercoledì pomeriggio in seguito a un malore che l'aveva fatta accasciare improvvisamente a terra davanti ai suoi compagni del gruppo scout, con i quali stava condividendo una vacanza a Valle Dorizzo, una frazione di Bagolino, nel Bresciano.

IL DRAMMA. Chiara, affetta dalla nascita da una malformazione cardiaca congenita per la quale aveva già subito un intervento chirurgico a Padova, ha perso i sensi a causa di un arresto cardiaco. Giunta nell'ospedale bergamasco in condizioni disperate, la 14enne è stata sottoposta a un delicato intervento ma il suo cuore ha smetto definitivamente di lottare alle 19.05 di giovedì. I genitori avrebbero voluto poter donare i suoi organi offrendo questa disponibilità, ma a causa della malformazione congenita non è stato possibile.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chiara Bano di Campodarsego muore in vacanza con gli scout

PadovaOggi è in caricamento