menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Chiesa di Sant'Agnese

Chiesa di Sant'Agnese

Turista sfregia facciata del '500 Denunciata 25enne in via Dante

Aveva scelto la parete della chiesetta sconsacrata di Sant'Agnese per dar sfogo al suo guizzo artistico piantando dei chiodi avvolti da nastri per poi fotografarli, studentessa americana nei guai per danneggiamento

Alcuni passanti l'hanno notata mentre conficcava dei chiodi nella facciata della chiesetta sconsacrata di Sant'Agnese, in via Dante, e hanno chiamato la polizia. Nei guai è finita una studentessa americana di 25 anni sorpresa alle 17 di sabato pomeriggio a dar sfogo al suo "guizzo artistico" sull'edificio che, restaurato e ampliato agli inizi del XVI secolo, vanta una storia risalente con ogni probabilità già al 1200.

DENUNCIATA PER DANNEGGIAMENTO. Interrogata dagli agenti della squadra Volanti, la ragazza ha spiegato come se nulla fosse che stava realizzando una composizione addobbata con nastri al fine di fotografarla, un'idea che le è costata una denunciata a piede libero per danneggiamento aggravato. Nonostante l'attuale stato di abbandono in cui giage, la chiesetta di Sant’Agnese, è considerata comunque monumento di pregio, arricchita dal prezioso campanile romanico del XIII secolo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento