Martedì, 27 Luglio 2021
Cronaca

Coronavirus: nuove chiusure di argini, aree verdi e cimiteri in provincia, tutti gli aggiornamenti

Diversi sindaci hanno scelto la linea dura chiudendo parchi e altre aree verdi. Nel dettaglio le varie ordinanze in tutto i territorio euganeo con aggiornamenti

Linea dura dei sindaci delle provincia per combattere l'emergenza Covid-19. In città sono stati vietati gli argini e un po' tutti i comuni stanno facendo ordinanze ad hoc per evitare luoghi di assembramento.

Ponte San Nicolò

A Ponte San Nicolò il primo cittadino Martino Schiavon ha ordinato il divieto di accesso nei parchi, nei giardini e nelle sommità degli argini fino a quando la situazione epidemiologica non cambia. Sono previste sanzioni amministrative e denuncia penale ai trasgressori. In questi giorni la protezione civile, i vigili urbani e i carabinieri continuano ad avvisare i cittadini di rimanere in casa. La giunta gli assessori hanno sospeso ogni attività e in municipio si va solo per urgenze e su appuntamento. Il comune sta cercando di continuare con il servizio di consegna spesa e farmaci a domicilio. «Ringrazio tutti i miei concittadini per il gran senso civico che dimostrano stando a casa, ma chiedo di fare un ulteriore sforzo e di continuare a stare in casa».

Pozzonovo

A Pozzonovo, recepite le indicazioni della regione, il sindaco Arianna Lazzarini ha disposto la chiusura di tutte le aree verdi, dei parchi, il divietro di assembramento e anche la chiusura dei cimiteri.

Ad Agna

Ad Agna il sindaco Gialuca Piva ha vietati l'utilizzo di piste ciclopedonali, marciapiedi e strade se non per necessità. Vietate fino al 3 aprile anche tutte le attività ludico ricreative, sportive, ginniche, passeggiate e camminate.

A Cittadella

Argini chiusi anche nella città murata con divieto di ingresso nei parchi e nelle aree verdi comunali. Chiusi tutti i luoghi di aggregazione all'aperto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus: nuove chiusure di argini, aree verdi e cimiteri in provincia, tutti gli aggiornamenti

PadovaOggi è in caricamento