rotate-mobile
Lunedì, 27 Giugno 2022

Chiude l'hub vaccinale all'ospedale militare: 80 mila le dosi somministrate

Dopo dieci mesi e 80 mila dosi chiude l'hub vaccinale gestito dall'esercito nel centro storico di Padova. Alla cerimonia di chiusura i rappresentanti delle associazioni che hanno collaborato hanno ricevuto un attestato

Dopo dieci mesi chiude l'hub vaccinale dell'ospedale militare. Nella mattinata di lunedì 28 febbraio il colonnello Sergio Garofalo, direttore del Dipartimento militare di medicina legale e ufficiale di coordinamento regionale per la Difesa, ha consegnato degli attestati agli esponenti delle associazioni che hanno collaborato in questi mesi. Un altro pezzo di artiglieria usato contro la pandemia se ne va.

L'esercito

Il colonnello Garofalo ha riferito che sono 80 mila le dosi inoculate in questi dieci mesi. «Devo ringraziare tutti coloro che con grande spirito di sacrificio si sono impegnati in queste operazioni, dai vaccini ai tamponi» ha detto.

L'Ulss

Mancano all'appello ancora 100 mila persone se si comprendono anche i bambini, 70 mila è lo zoccolo duro di over 18 no vax. Lo ha spiegato il dg dell'Ulss Paolo Fortuna: «Il vaccino è l'unica soluzione. In questo periodo vediamo una riduzione significativa di ricoveri e questo è molto importante perché permette agli ospedali di lavorare normalmente».

Video popolari

Chiude l'hub vaccinale all'ospedale militare: 80 mila le dosi somministrate

PadovaOggi è in caricamento