Sala slot senza sorveglianza e sporcizia sui tavoli: chiuso per quindici giorni un bar

Il locale di Teolo è stato sanzionato perché la sala dedicata alle slot era senza addetto al controllo, all'interno sporcizia, area fumatori aperta e scarsa igiene

Licenza sospesa e obbligo di pulire e sistemare il bar. Il Questore di Padova ha chiuso le serrande per 15 giorni al bar Sport di via Euganea a Teolo gestito da due cinesi, trovato senza personale addetto alla sorveglianza nell’area slot e in condizioni igieniche pessime.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

SPORCIZIA. L’11 agosto la polizia ha effettuato un controllo all’interno del locale, vedendo gente impegnata a giocare alle slot machine elettroniche senza la supervisione del legale rappresentante che deve impedire l’accesso ai minori. L’assenza non era occasionale: il titolare infatti gestiva anche il bar limitrofo e spesso lasciava incustodita la sala slot. Il bar è stato trovato in pessime condizioni igieniche: la sala fumatori aveva la porta aperta, per terra e sui tavoli era sporco, la videosorveglianza era spenta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, il primo aggiornamento di giornata su contagi e ricoveri a Padova e in Veneto

  • Clamoroso, dopo 2 giorni di attività il Gasoline chiude: «Troppi rischi, gettiamo la spugna»

  • Tragico schianto nella serata di domenica: morta una donna, centauro ferito

  • Coronavirus, Zaia: «Ecco la nuova ordinanza con le riaperture del 25 maggio e del primo giugno»

  • Coronavirus, il primo aggiornamento di giornata su contagi e ricoveri a Padova e in Veneto

  • Gli cade addosso la fresatrice mentre la carica con un muletto: muore imprenditore

Torna su
PadovaOggi è in caricamento