menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il bar e il provvedimento di chiusura

Il bar e il provvedimento di chiusura

Rave party, droga e spaccio: chiuso bar a Piove, "covo" di pregiudicati

Licenza sospesa per 15 giorni all'"Orange Bar & Snack" di Tognana, in via dell'Industria. Il provvedimento, notificato al gestore venerdì, è stato emesso dalla questura di Padova per motivi ordine e sicurezza pubblica

Chiuso per 15 giorni l'"Orange Bar & Snack", in via Dell’Industria a Tognana di Piove di Sacco. Venerdì sera, i carabinieri della stazione locale hanno dato esecuzione al decreto di sospensione della licenza, emesso dalla questura di Padova, per motivi ordine e sicurezza pubblica. Il locale, infatti, è ritenuto luogo di ritrovo di pregiudicati ed extracomunitari irregolari ed è stato teatro, in più occasioni, di reati perpetrati da avventori.

"RAVE PARTY" E DROGA. Negli ultimi anni, infatti, i militari hanno effettuato numerosi interventi all'interno del bar. In particolare, durante "rave party" organizzati nell'esercizio, gli uomini dell'Arma hanno sequestrato cospicue dosi di sostanze stupefacenti nella disponibilità di clienti del locale o abbandonati a terra prima dell’arrivo delle forze dell'ordine. Inoltre, sempre durante controlli svolti soprattutto in occasione di eventi, i carabinieri hanno anche arrestato giovani spacciatori, trovati in possesso di droghe destinate agli altri avventori del bar.

RESIDENTI ESASPERATI. Infine, sono state molteplici le richieste di intervento da parte dei residenti, che lamentavano, specie nel fine settimana, musica alta, schiamazzi e altre situazioni di disturbo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento