Droga, risse e la titolare scomparsa: licenza sospesa per un locale, covo di pregiudicati

Dopo quattro chiusure temporanee in cinque anni e tre cambi d'insegna, per ordine del questore abbassa le serrande per 45 giorni il Newton bar la cui proprietaria è irreperibile

La polizia appone i sigilli al locale

Clienti molesti, tra cui pregiudicati e spacciatori che usavano il bar per nascondere e commerciare droga. Ma anche maxi risse, assembramenti in piena emergenza Covid e, da ultima, la sparizione della titolare. A fronte delle ripetute violazioni delle norme sulla pubblica sicurezza il Newton Bar di via Fowst all'Arcella resterà chiuso per 45 giorni a partire dal 18 giugno.

Il controllo

Il provvedimento di sospensione della licenza è scattato giovedì mattina su disposizione del questore a fronte dell'ultimo controllo effettuato nel locale la sera precedente. Gli agenti mercoledì sera hanno raggiunto il bar che da anni è gestito da una coppia di nigeriani e identificato gli avventori, fra i quali c'erano cinque pregiudicati. La titolare 29enne inoltre è risultata di fatto irreperibile e le testimonianze raccolte hanno permesso di appurare come da almeno sei mesi la donna non si presentasse al lavoro.

Una chiusura l'anno

Le vicissitudini del Newton Bar hanno tenuto la polizia padovana occupata a più riprese negli ultimi anni. Il locale infatti, pur avendo cambiato nome da Royal Cruise a Empire’s Bar e fino a quello attuale, ha sempre avuto la stessa gestione e causato i medesimi problemi. Non solo con il vicinato che più volte ha segnalato schiamazzi e comportamenti violenti dei clienti, ma anche per veri e propri reati. Dal 2015 al 2018 sono infatti state quattro le precedenti chiusure temporanee. La prima volta per due settimane per il ritrovamento di stupefacenti all'interno, poi nel 2016 per un mese a causa di una rissa finita a bottigliate in strada con decine di partecipanti e alcuni feriti. L'anno dopo per altri 30 giorni, ancora per una rissa che visto coinvolte oltre 70 persone e infine nel 2018 per 45 giorni dopo il recupero di altri 60 grammi di droga nascosti fra i tavoli.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Aperto durante il Coronavirus

Il 2019 e quest'anno non sono stati meno movimentati. Lo scorso ottobre la Squadra volante era intervenuta per l'ennesima lite fra clienti denunciando due nigeriani e multando la titolare perché Il bar era aperto oltre l'orario previsto. Pochi giorni dopo all'esterno è stato rintracciato un uomo, ubriaco e molesto che, allontanato dal locale, arrecava disturbo in strada. Peggio ancora è andata l'8 marzo, all'alba dell'emergenza Covid, quando il bar fu scoperto in piena attività alle 23 e con una trentina di persone all'esterno quando il Dpcm dell'epoca imponeva la chiusura alle 18. Riconosciuto come luogo di aggregazione di personaggi dediti al crimine e frequente disturbo e minaccia per l'incolumità dei residenti, il Newton è ora stato nuovamente chiuso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Formaggi a Villa Contarini, giardini aperti, visite, spettacoli e sagre: il weekend a Padova

  • Focolaio all'asilo notturno del Torresino: 30 positivi al covid su 82 ospiti

  • Occhio al semaforo: attivata la sperimentazione di un nuovo T-Red a Padova

  • I cani da adottare a Padova: tutti i cuccioli da accogliere in casa

  • Perde il controllo della sua barca dopo un'onda anomala: muore idraulico padovano

  • Focolaio del Torresino: una persona positiva tenta la fuga, le forze dell'ordine lo bloccano (Video)

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PadovaOggi è in caricamento