menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tragedia in vacanza, 41enne padovano stroncato da un malore davanti alla tv

Non c'è stato nulla da fare per Christian Boldrin, operatore socio sanitario dell'ospedale Sant'Antonio di Padova, residente a Brusadure di Bovolenta, venuto a mancare mentre era in villeggiatura con la moglie a San Calogero, in Calabria

Si trovava in vacanza con la moglie in Calabria, a San Calogero, un paese dell'entroterra di Vibo Valentia, quando, nella notte tra martedì e mercoledì,  è venuto a mancare improvvisamente. La vittima è Christian Boldrin, 41enne, residente a Brusadure frazione di Bovolenta, operatore socio sanitario dell'ospedale Sant'Antonio di Padova.

TV. Martedì sera - come riportano i quotidiani locali - il padovano avrebbe consumato la cena e si sarebbe accomodato in salotto per vedere la partita di calcio, la moglie sarebbe stata al suo fianco per un po' e poi sarebbe andata a coricarsi. Nel cuore della notte si sarebbe svegliata e, vedendo che il marito non era a letto, sarebbe andata in soggiorno dove avrebbe trovato l'uomo ancora davanti alla tv.

MORTE. A quel punto avrebbe chiamato i soccorsi, ma il marito già non respirava e, all'arrivo, i sanitari non avrebbero potuto far altro che constatarne la morte probabilmente per arresto cardiaco. Sul posto anche i carabinieri.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento