Cibi per diabetici e malati terminali, la linea di due ragazzi padovani realizzati e confezionati con la supervisione di medici e dietologici, saranno in vendita nelle farmacie ma anche consegnati a domicilio. Di Annalisa Celeghin

. Health come salute, che passa anche, e in maniera importante, attraverso ciò che mangiamo

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PadovaOggi

Health come salute, che passa anche, e in maniera importante, attraverso ciò che mangiamo.

Lo sanno bene Girolamo Righetti e Davide Crespan di 'Equibrio', attivi da diversi mesi a Padova e provincia con il loro servizio di consegna pasti, salutari e calibrati, in base alle diverse esigenze di dieta, direttamente a casa o in ufficio. Ora un passo in avanti: l'ideazione di una linea di cibi pronti, dal nome 'Health' appunto, che contribuisca al benessere di persone con patologie degenerative croniche, come il diabete, e malati terminali.

"Il progetto nasce ancora una volta dalla collaborazione con Nicola Sponsiello, medico nutrizionista padovano", spiega Righetti, 26 anni. "Nella genesi delle patologie cronico-degenerative si individuano di base due agenti responsabili: l'infiammazione cronica e lo stress ossidativo. Entrambe queste condizioni hanno una forte derivazione dietetica: nel sostenere l'infiammazione contribuiscono eccessi, picchi insulinici e cibi particolarmente elaborati. Per quanto riguarda l'ossidazione, invece, è più questione di carenza di specifici nutrienti con effetto di promozione dell'antiossidazione". In parole povere: meglio mangiamo, meglio stiamo, soprattutto se il nostro fisico è già debilitato da malattie più o meno gravi. "È necessario combinare bene i diversi alimenti, abbinando modalità di cottura e di conservazione che li rendano pratici all'uso", continua Righetti. "Per esempio: abbiamo scelto una linea di vegetali particolarmente ricchi di sostanze benefiche e adeguatamente variata, anche secondo la stagionalità".

Conservati in comodi contenitori di vetro, questi pasti hanno scadenza un mese. Saranno disponibili per l'acquisto (ogni pasto avrà un costo indicativo inferiore ai nove euro) a partire dal 5 maggio in tre farmacie padovane: Farmacia dei Savonarola in via dei Savonarola; Farmacia Perin di Noventa Padovana e Farmacia Giordano di Ponte San Nicolò. A presentare questa linea ai consumatori la dottoressa Elena Romeres, biologa nutrizionista. "Alcuni farmaci hanno effetti collaterali spiacevoli e comportano stress importanti: se la dieta riesce a sollevare il paziente da queste condizioni è già un grande risultato. Questa proposta dietetica è progettata proprio in questa direzione", conclude Righetti. Per info: www.equibrio.it

Torna su
PadovaOggi è in caricamento