menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Finge di aiutare cieco per poi rubargli di tasca l'iPhone

Vittima Simone Dal Maso, 37enne di Piombino Dese. Il fatto giovedì scorso in riviera Ponti Romani. Uno straniero lo avrebbe prima preso sottobraccio tutto gentile per aiutarlo a raggiungere la fermata del tram e poi dileguarsi con il suo telefonino

Impotente e umiliato. Così si è sentito Simone Dal Maso, 37enne padovano di Piombino Dese, dopo essere stato derubato in pieno centro a Padova, giovedì pomeriggio, del suo telefonino, un iPhone 5, l'ultimo modello del noto smartphone di casa Cupertino.

IL FURTO. Simone è cieco. Assistito dal suo cane guida era appena sceso dall'autobus in riviera Ponti Romani. Voleva raggiungere la fermata del tram poco distante quando uno straniero, come poi riferito ai carabinieri di Piombino nella sua denuncia, gli si è avvicinato con modi gentili, proponendosi di accompagnarcelo lui. Lo ha preso sottobraccio per fare con lui un pezzo di strada e infine dileguarsi senza più dire una parola. A quel punto il 37enne, spiazzato, messa la mano in tasca ha capito di essere appena stato derubato del telefonino.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cronaca

Il Sant'Antonio di Evyrein compare in centro

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento