La sezione padovana dell’Associazione Nazionale della Polizia di Stato compie 50 anni

Il Presidente Anps Pierpaolo Menini ha consegnato al Questore di Padova e Comandante del 2 reparto mobobile due bottiglie di vino realizzate per l'anniversario

Martedì 23 aprile, la sezione di Padova dell’Associazione Nazionale della Polizia di Stato compie 50 anni. Era il 23 aprile 1969, quando, tra le prime, fu costituita a livello provinciale. Nell’ultimo decennio la Sezione, sotto la Presidenza del Sostituto Commissario Cav. Pierpaolo Menini, è passata dai circa 150 agli oltre 800 soci odierni, ed i suoi appartenenti, poliziotti in quiescenza, svolgono servizi oltre che di rappresentanza in occasione delle ricorrenze nazionali anche servizi di vicinanza verso la cittadinanza, come nel campionato nazionale di atletica leggera che si terrà a Monselice il prossimo 18 maggio.

L'associazione e la mission

L’Associazione Nazionale della Polizia di Stato, istituita prima come A.N.G.P.S. (Associazione Nazionale Guardie di Pubblica Sicurezza) e poi come A.N.P.S. nel 1985, nacque il 30 settembre 1968 a Roma e nel 1970 fu eretta ad Ente Morale. Nel 2006 le è stata concessa la Medaglia d’Argento al M.C. La Presidenza onoraria è ricoperta dal Capo della Polizia in carica e la Vigilanza e tutela è del Ministro dell’Interno. La sua principale mission è quella di custodire il patrimonio storico-culturale creato dai soci “anziani”, per trasmetterlo alle nuove generazioni, così da conservare intatte le tradizioni ed i valori della Polizia di Stato, nonché l’attuazione dei principi di solidarietà tra i suoi iscritti. L’ANPS è ufficialmente deputata a conservare la “ Tradizione storica ed il Culto dei Caduti della Polizia”, anche attraverso la custodia del suo più alto simbolo valoriale costituito dal “Medagliere”, sul quale sono affisse le ricompense dell’Ordine Militare d’Italia, Medaglie d’oro, d’argento e di bronzo al Valor Militare ed al Valor Civile, concesse alla Bandiera del Corpo ed ai suoi Appartenenti, sin dalla fondazione. Le medaglie apposte sul Sacro Drappo sono simbolicamente 172, di cui 39 concesse al Corpo e 133 individuali, in rappresentanza delle oltre 2.600 attribuite a tutti i Caduti.

Le attività

Particolarmente attiva anche nel campo del sociale, attraverso molteplici interventi di solidarietà, non ultimo il soccorso prestato alle popolazioni colpite dal devastante sisma del centro Italia nel 2016. Finora si sono svolti sette raduni nazionali: nel 1989 a Udine, nel 1994 a Montecatini Terme, nel 2005 a Cesena, nel 2008 a Pescara, nel 2011 a Verona, nel 2014 a Salerno e nel 2018 a Roma-Ostia, proprio il 29 settembre (ricorrenza del Patrono della Polizia di Stato). Il raduno del Sodalizio del 2018, che ha oramai raggiunto quota 33.000 Soci, sotto la guida del Presidente Dr. Claudio Savarese, ha festeggiato il 50° della Fondazione con una udienza privata dal Santo Padre, ed una sfilata ad Ostia alla presenza del Presidente della Repubblica, del Ministro dell’Interno Matteo Salvini e delle massime Autorità con la partecipazione di circa 10.000 Soci provenienti dalle 179 Sezioni Italiane e 2 dall’estero: Toronto in Canada e New York (USA).50 anni 2-2-2

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il trattore trancia un tubo di gasolio: la perdita fa scoprire l'allacciamento abusivo

  • Esce dal garage con la Porsche e si maciulla una gamba: grave incidente per un assicuratore

  • Gioca 5 euro, ne incassa 500mila: colpaccio col "Gratta e Vinci" in provincia di Padova

  • Gravissimo scontro tra un'auto e un camion: muore una donna di 52 anni

  • Tragedia sulle montagne trentine: morti due scalatori padovani

  • Tragedia al Portello: dalle acque del Piovego affiora un cadavere

Torna su
PadovaOggi è in caricamento