Ciokkolatte nella top ten mondiale dell'oscar del gelato artigianale alla MIG di Longarone

Ottimi i piazzamenti conseguiti dal maestro gelatiere Guido Zandonà, classificato ottavo alla "Coppa Oro" con il suo sorbetto realizzato con la birra padovana "Eremitani"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PadovaOggi

Si è conclusa mercoledì 30 novembre a Longarone la 57esima MIG - Mostra Internazionale del Gelato Artigianale, durante la quale la città di Padova ha conseguito ottimi risultati.

La gelateria Ciokkolatte di piazza dei Signori si è classificata all'ottavo posto nella sezione Master della 47esima edizione della "Coppa d'Oro", la gara considerata l'oscar mondiale della gelateria.
La competizione di quest'anno prevedeva di portare in gara un gelato incentrato sul tema della birra e Guido Zandonà, maestro gelatiere della gelateria Ciokkolatte e rappresentante per la regione Veneto della Conpait Gelato, ha utilizzato una birra padovana, la "Eremitani" del Birrificio Antoniano, per produrre un sorbetto con ben il 71% di birra e ha utilizzato dello zucchero grezzo di canna bio per esaltare i sentori di liquirizia della birra impiegata.

Oltre all'importante piazzamento, Guido Zandonà ha conseguito in quinto posto al concorso "Gelaterie in Web" e ha partecipato come finalista al concorso del "Gusto dell'anno", che prevede solo dodici partecipanti, selezionati in tutta Italia, presentando il suo famoso caramello salato.

Torna su
PadovaOggi è in caricamento