menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il circo Togni vince il ricorso contro il Comune, animalisti in municipio: "Meno parole, più fatti"

Blitz dei militanti di Centopercentoanimalisti: "Non azioni eclatanti di propaganda, ma un attento lavoro di controllo e demotivazione ad ogni arrivo di circhi con animali"

ll circo Togni ha vinto il ricorso presentato al Tar contro il provvedimento del Comune di Padova che impediva di fatto l’attendamento.

"SENTENZA PREVEDIBILE". "Quando venne approvato, noi Centopercentoanimalisti abbiamo detto, ovviamente, 'bravo' al sindaco Massimo Bitonci per l’iniziativa. Ma abbiamo rilevato che non avrebbe potuto avere effetto. Infatti, disposizioni di Legge esistenti riconoscono ai circhi con animali la possibilità di esistere e lavorare. I Togni hanno presentato il ricorso al Tar e lo hanno vinto. Ottenendo anche una location privilegiata, al Foro Boario di Padova. Sorvoliamo sulle motivazioni della sentenza che parla di 'impiego degli Animali in funzione sociale'. Ma era prevedibile questo esito, e noi lo avevamo previsto".

MENO PROPAGANDA E PIÙ CONTROLLI". "Non è su questo piano che si possono battere lo schiavismo e le sofferenze degli animali detenuti nei circhi. Il comune dovrebbe, invece, nell’ambito delle sue competenze, disporre controlli sulle condizioni degli animali, sulla situazione dei lavoratori impiegati (spesso senza contratti né tutele), sulla sicurezza, sulla pubblicità abusiva che impesta di manifesti e cartelloni la città. E potrebbe destinare aree periferiche anziché semicentrali. Quindi, non azioni eclatanti di propaganda, ma un attento lavoro di controllo e demotivazione ad ogni arrivo di circhi con animali".

IL BLITZ ANIMALISTA AL MUNICIPIO. Nella notte del 12 ottobre, i militanti del Movimento hanno affisso uno striscione sui cancelli del Municipio di Padova, "tanto per ricordare ai diretti interessati che non tutti gli animalisti si bevono le chiacchiere dei politici".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento