Cisas in una task force europea, obiettivo: cercare sulla Terra analogie con altri pianeti

L'università di Padova ha aderito a un consorzio internazionale, l'Austrian Space Forum, che mira a compiere e ad approfondire attività di ricerca nell'ambito di Analoghi terrestri di pianeti e piccoli corpi

Il Cisas dell’università di Padova ha aderito a un consorzio internazionale, l’Austrian Space Forum, che mira a compiere e ad approfondire attività di ricerca nell’ambito di analoghi terrestri di pianeti e piccoli corpi. Analog research è un settore di ricerca che studia i corpi celesti attraverso la ricerca sulla terra di condizioni simili a quelle che si posso trovare in altri pianeti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

ATTIVITA' STRATEGICA. "Questa attività – spiega il professor Stefano Debei direttore del Cisas e docente del dipartimento di Ingegneria industriale dell’università di Padova – non solo è importante e propedeutica a future missioni spaziali robotiche, ma anche con astronauti, ed è strategica in quanto consente di validare sperimentalmente “sul campo” le prestazioni della strumentazione scientifica necessaria all’esplorazione spaziale". La Nasa ha infatti posto come requisito per poter partecipare a una missione spaziale quello di aver testato la strumentazione a bordo su analoghi terrestri di pianeti o piccoli corpi. E' di fondamentale importanza strategica “certificare” che una zona, un’area, una località della nostra Terra rappresenti un analogo di un corpo celeste extraterrestre. "In questo contesto – precisa Debei - si inserisce il corso di formazione per astronauti in ambito geologico che il centro di Ateneo di Studi e Attività Spaziali dell’Università di Padova sta organizzando per conto della European Astronaut Centyer, che si terrà a settembre 2016".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid: primo caso di alunno positivo nel Padovano, classe e docenti in isolamento

  • Voto, ecco i dati di affluenza a mezzogiorno

  • L’amore trionfa: sistemato a tempo di record il murale di Kenny Random imbrattato nella notte

  • Kenny Random, imbrattato il murale più fotografato di Padova

  • Live - Subito una classe isolata, tamponi a tappeto e didattica a distanza

  • È vero che i farmaci generici sono uguali a quelli di marca?

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PadovaOggi è in caricamento