menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Lo specchietto rotto dell'auto

Lo specchietto rotto dell'auto

Cittadino sventa la truffa dello specchietto ai danni di un'anziana: denunciato 45enne

L'episodio lunedì mattina alle 10 in via Carini a Padova: la donna a bordo di una Fiat Panda è stata avvicinata da un uomo alla guida di un Fiat Doblò che la accusava di averle rotto il pezzo della vettura. A denunciare l'accaduto un cittadino testimone

Ha avvicinato con il suo Fiat Doblò la Fiat Panda di un'anziana signora e ha tentato di raggirarla con la truffa dello specchietto.

LA TRUFFA. A finire nei guai un 45enne di origini siciliane: l'uomo lunedì mattina attorno alle 10 si affianca con il suo mezzo a quello della donna in via Carini a Padova e la invita ad accostare, spiegandole che con una manovra gli ha urtato il pezzo della macchina, provocando un danno. Sembrava che dovesse consumarsi l'ennesima truffa e invece ad assistere a tutta la scena un cittadino della città che in un primo momento, solo osservando la scena, metteva pressione all'uomo che, vistosi braccato, ha convinto la malcapitata a spostarsi per "non intralciare il traffico". In realtà cercava solo di allontanarsi. A quel punto il cittadino ha deciso di intervenire chiedendo all'anziana se avesse bisogno di aiuto. La vittima, capendo che qualcosa non andava, ha schiacciato l'acceleratore ed è fuggita. Il truffatore, invece, rimasto, è stato accompagnato in questura dalla polizia, nel frattempo allarmata dallo stesso zelante cittadino.


DENUNCIA. L'uomo, con precedenti specifici, è stato denunciato dagli agenti per tentata truffa: il questore gli ha firmato il foglio di via che lo terrà lontano dalla città di Padova per dieci anni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Este: esplode bombola di gas, un uomo ferito gravemente

  • Cronaca

    Auto investe pedone: la vittima è deceduta

  • Sport

    Cittadella, a Empoli è 1 a 1

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento