rotate-mobile
Cronaca

Classifica sulla qualità della vita, Padova avanza timidamente di una sola posizione

Secondo il rapporto stilato da Italiaoggi la città euganea passa dal 28° al 27° posto. Prima in Veneto la città di Vicenza

Piccolo passo in avanti per Padova nella classifica stilata da ItaliaOggi in collaborazione con l'università La Sapienza di Roma. Secondo il rapporto, infatti, sulla "qualità della vita" la città eurganea è passata dal 28° al 27° posto. Prima in assoluto tra le province venete, invece, Vicenza.

AMBIENTE ED ECONOMIA. Come emerge dallo studio, complessivamente al Nord la qualità della vita è buona, ad eccezione di alcune zone, in Veneto ad esempio balza agli occhi come la provincia veneziana sia quella con la maglia nera. Bene nel settore affari e lavoro, dove Padova complessivamente si piazza 15° davanti a Venezia, ma dove il tasso di occupazione non è ancora altissimo ed infatti, nella fattispecie, è solo 45°. Fa riflettere anche il dislivello fra imprese registrate, si piazza 37°, e imprese cessate ogni 100, dove si posiziona 26°. Per quanto riguarda la situazione ambientale, Padova si posiziona 68°. Peggio di lei in Veneto solo Rovigo. Sul fronte criminalità Padova si piazza 72°.

TEMPO LIBERO. Sul fronte popolazione la situazione in provincia risulta "accettabile", così come per serivizi finanziari e sanitari. Male, invece, sul fronte tempo libero dove si ferma al 79° posto: pochi ristoranti, bar, sale cinematografiche e, sebbene città universitaria anche poche librerie. Complessivamente il tenore di vita, però, si conferma buono.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Classifica sulla qualità della vita, Padova avanza timidamente di una sola posizione

PadovaOggi è in caricamento