menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coltiva marijuana tra i campi di mais del padre: arrestato 27enne

La scoperta in via Murello a Ospedaletto Euganeo. Nei guai un giovane del posto che, all'insaputa del genitore, stava facendo crescere 9 piante a terra e altre 7 più piccole in un camper adibito a serra

La passione per l'"orto fai-da-te" è costata cara a un 27enne della Bassa padovana che, beccato dai carabinieri a coltivare piante di marijuana, è stato arrestato con l'accusa di produzione e spaccio di sostanze stupefacenti.

NELL'ALTA PADOVANA: Coltivava marijuana, condannato a produrre frutta e verdura per i poveri

PIANTE SEQUESTRATE. La mini piantagione è stata scoperta martedì dai militari dell'arma di Este in via Murello a Ospedaletto Euganeo, all'interno di un terreno agricolo già coltivato a mais e di proprietà del padre del giovane, ignaro del "pollice verde" di quest'ultimo. In tutto 16 le piante sequestrate nel corso del blitz. I carabinieri ne hanno rinvenute 9, alte già anche 120 centimetri, nel campo, più altre sette, più piccole e ancora in vaso, all'interno di una roulotte parcheggiata vicino, dove il giovane aveva messo ad essiccare foglie ed infiorescenze.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento